TOP NEWS

Quali sono i significati degli animali nella simbologia dei tappeti di lusso?

Quali sono i significati degli animali nella simbologia dei tappeti di lusso?

Insieme ai decori floreali, gli animali sono tra gli elementi decorativi più comuni nei tappeti di lusso orientali. Le culture locali, i miti tramandati tra generazioni e le religioni che si sono succedute nel corso dei secoli hanno contribuito ad associare a ogni animale un preciso significato. Osservando con attenzione i dettagli di un tappeto di lusso persiano, turcomanno o cinese, ad esempio, si può notare la presenza di vari animali che di volta in volta sono stati scelti per un auspicio di buona sorte, di ricchezza o di felicità. 

 

Perché gli animali sono così presenti nei tappeti di lusso

A usare per prime delle figure che richiamano gli animali nella decorazioni dei tappeti sono state le tribù seminomadi che si spostavano da un villaggio all’altro dell’Asia centrale con la propria carovana al seguito. Quando la produzione dei tappeti si è allargata alla maggior parte dei paesi asiatici, raggiungendo le città persiane, turche e cinesi, la tradizione è rimasta. 

Il motivo per il quale gli animali sono così presenti è abbastanza intuitivo: per le popolazioni che hanno iniziato a tessere i tappeti a mano gli animali rappresentavano la principale fonte di sostentamento e un elemento imprescindibile per la propria vita. Nella tessitura dei tappeti queste popolazioni hanno semplicemente riportato una rappresentazione del proprio mondo, raccontando, attraverso l’uso di simboli e colori, la propria realtà. 

Accanto ad animali esistenti, presto si sono affiancati animali mitici, come il drago e la fenice. A influenzare la presenza di animali nelle decorazioni dei tappeti sono state anche le religioni, che hanno contribuito a creare una simbologia che si è tramandata nei secoli. 

I tappeti di lusso antichi che sono arrivati ai giorni nostri e i moderni tappeti di lusso orientali ispirati a quelli del passato hanno molto da raccontare. Conoscere il significato dei diversi elementi presenti nel tappeto permette di leggerne la storia e di comprendere meglio i motivi per i quali gli artigiani hanno scelto di rappresentare determinati simboli o animali

 

Qual è il significato degli animali che compaiono nelle decorazioni dei tappeti di lusso?

Uccelli, arieti, cammelli e gazzelle sono tra gli animali che più spesso sono stati rappresentati nei tappeti di lusso prodotti nelle regioni caucasiche. Generalmente, gli animali simboleggiano valori positivi e in alcuni casi sono usati come una sorta di talismano capace di allontanare i malefici e di portare fortuna. 

Gli uccelli sono spesso stati usati a questo scopo. In diverse culture asiatiche sono visti come animali propiziatori, capaci di proteggere chi possiede il tappeto da pensieri e influssi negativi. L’aquila a due teste, ad esempio, oltre a simboleggiare potenza e regalità, si ritiene che possa proteggere dai malefici. L’animale a due teste con i suoi quattro occhi riesce infatti a controllare meglio ciò che lo circonda e ad allontanare le negatività. In alcuni casi l’aquila viene rappresentata con delle perle o con dei pendenti nel becco, per rafforzare la sua funzione come amuleto. 

Il gallo è un altro animale molto frequente nelle decorazioni dei tappeti orientali. È associato al concetto di risveglio e simboleggia impegno e dedizione. È considerato un altro simbolo porta fortuna ed è stato spesso impiegato come simbolo di buon auspicio per le piantagioni. 

Tra gli uccelli più presenti nella tradizione asiatica c’è anche il pavone, simbolo di immortalità e di nobiltà. La figura del pavone si ritrova in molte culture e tradizioni religiose. È legato, ad esempio, al culto del sole ma può rappresentare anche l’immortalità. 

Le gazzelle stilizzate, oltre a essere un elemento decorativo del tappeto, rappresentano la capacità di affrontare con grazia e destrezza le difficoltà della vita. Pecore e montoni, invece, sono un simbolo di rinnovamento, mentre il leone rappresenta la forza e l’invincibilità. 

Drago e fenice sono animali propri della cultura cinese. Spesso sono rappresentati in coppia e hanno una funzione di protezione. Nella tradizione cinese, in particolare, il drago è portatore di pioggia e protegge i corsi d’acqua, mentre la fenice è un simbolo di prosperità e di immortalità. 

Rappresentare gli animali nei tappeti di lusso non è quindi solo una scelta estetica, ma ha una simbologia ben precisa che richiama concetti attribuiti agli animali dalla religione, a partire dai culti pagani fino ad arrivare alla cultura islamica, e che derivano dalla mitologia creata dalle popolazioni caucasiche. 

 

Nodus crea tappeti prestigiosi.
Porta nella tua casa il lusso!
>>> CONTATTACI! <<<

 

tappeti di lusso

Nodus ha reinventato il tappeto di lusso. È stato infatti il primo brand a proporre il concetto di tappeto come opera d'arte contemporanea. Da sempre, Nodus crea manufatti esclusivi, che arredano le case più belle del mondo.
Vuoi rendere la tua casa inimitabile come un'opera d'arte? Fai entrare negli spazi della tua vita quotidiana un tappeto annodato a mano di grandissima qualità e design! Regala alla tua famiglia e alle persone che ami la bellezza di un capolavoro da sogno!
Ogni pezzo di Nodus è progettato da famosi Designers, che lo rendono riconoscibile e prestigioso. In questo modo, ogni tappeto è unico: non ne troverai un altro uguale. Come tutte le cose belle e irripetibili, un esemplare della collezione di Nodus ti distingue e parla agli altri del tuo gusto e della tua raffinatezza.
CONTATTACI!