I tappeti a trama piatta: che cosa sono e come si scelgono?

Mag 17.2022

I tappeti a trama piatta: che cosa sono e come si scelgono?

I tappeti a trama piatta sono una valida alternativa ai tappeti annodati a mano. Più sottili e più versatili, questi manufatti si possono sfruttare in molti modi e sono disponibili in una grande varietà di design.

Ricorrendo alle soluzioni su misura, poi, si possono creare modelli personalizzati che si inseriscono perfettamente in ogni spazio della casa. 

 

Come sono fatti i tappeti a trama piatta?

Quando si parla di tappeti a trama piatta, ci si riferisce a tappeti tessuti che hanno una struttura più sottile e più semplice rispetto a quella dei tappeti annodati. Mentre questi ultimi si ottengono annodando il filato attorno ai fili che costituiscono trama e ordito, i tappeti a trama piatta si ottengono dalla tessitura del filato con l’ausilio di un telaio. 

Questa differenza nella tecnica di lavorazione permette di ottenere pezzi dalla trama altrettanto compatta e resistente, ma più sottile e leggera rispetto a quella di un tappeto annodato. 

I tappeti a trama piatta sono stati tra i primi modelli di tappeto realizzati e, nel tempo, sono stati sfruttati in molti modi diversi, sia per la loro funzionalità dal punto di vista pratico sia dal punto di vista decorativo. Tappeti di svariate dimensioni sono stati usati, ad esempio, come sottosella per stabilizzare la cavalcata, come tappeti da preghiera o come tessuti decorativi per abbellire pavimenti e superfici della casa. 

Oggi è possibile trovare vari modelli di tappeti a trama piatta. I più celebri e apprezzati sono i kilim, solitamente realizzati con fili di cotone multicolor. I kilim, pratici e reversibili, sono manufatti dal grande potere decorativo, che possono dare personalità agli spazi interni e a quelli esterni della casa.

Un altro stile piuttosto conosciuto è il sumak. A differenza dei kilim, questi tappeti hanno un dritto e un rovescio e non sono reversibili.

I tappeti a trama piatta: che cosa sono e come si scelgono?

 

Come arredare con i tappeti a trama piatta?

All’interno del progetto d’arredo, i tappeti a trama piatta possono avere molteplici applicazioni. Trattandosi di pezzi resistenti e realizzati con fibre piuttosto grezze, questi manufatti risultano adatti anche per gli ambienti della casa che sono molto trafficati, come ingressi e corridoi, e per gli spazi all’aperto in cui i tappeti sono esposti al sole o alle intemperie. 

Oltre che per decorare i pavimenti, si possono usare tali tappeti come decorazioni murali, a mo’ di arazzo. A questo proposito, bisogna sottolineare il fatto che è possibile far rientrare anche gli arazzi nella categoria dei tessuti a trama piatta. 

Mentre gli arazzi nascono proprio allo scopo di decorare le pareti, i tappeti nascono come tessuti da sistemare a terra, ma possono essere interpretati anche in maniera alternativa, come decorazioni con cui impreziosire una o più pareti della casa

I vantaggi che derivano dalla scelta di arredare con i tappeti a trama piatta sono diversi. Innanzitutto, quando si sceglie un modello reversibile, si può rinfrescare l’aspetto della stanza semplicemente girando il tappeto nell’altro senso. Inoltre, si tratta di pezzi solitamente molto colorati, che hanno quindi una grande capacità decorativa. Infine, bisogna tener conto che si tratta di tappeti facili da pulire e che non richiedono cure e manutenzioni particolari.

I tappeti a trama piatta: che cosa sono e come si scelgono?

 

Quali forme e colori scegliere per i tappeti a trama piatta?

I manufatti tessuti a trama piatta hanno tempi di realizzazione inferiori rispetto ai tappeti annodati a mano e un processo di lavorazione che è più snello. In poco tempo, pertanto, si possono realizzare più tappeti di varia dimensione.

Tradizionalmente, i modelli a trama piatta hanno anche dimensioni contenute, ed è piuttosto comune trovare in casa diversi set di tappeti, usati per svolgere varie funzioni. 

Chi sceglie di arredare una casa di lusso con i tappeti a trama piatta può attenersi alla tradizione e richiedere la realizzazione di più pezzi, da affiancare o da sovrapporre, per decorare i diversi ambienti della casa. In alternativa, può ordinare la realizzazione di un tappeto tessuto su misura di grande formato. 

I runner, dal canto loro, sono delle ottime soluzioni per decorare la zona dell’ingresso e i corridoi, mentre un grande tappeto tessuto può rivelarsi la soluzione migliore per arredare un salone o una camera da letto in stile moderno. 

Nei design tipici, si ripetono motivi geometrici come rombi e linee, mentre nei design più moderni si creano bellissimi effetti visivi accostando tra loro filati di varie sfumature. In genere, i tappeti tessuti hanno colori brillanti e intensi, che creano un bel contrasto sia con i pavimenti in pietra sia con quelli in parquet. La combinazione tra i colori vivaci e la sensazione di movimento regalata dai motivi del manufatto riesce ad adattarsi perfettamente con i mobili ispirati allo stile tradizionale, così come a quelli dall’aspetto contemporaneo.

 

Nodus crea tappeti prestigiosi.
Porta nella tua casa il lusso!
>>> CONTATTACI! <<<

 

tappeti di lusso

Nodus ha reinventato il tappeto di lusso. È stato infatti il primo brand a proporre il concetto di tappeto come opera d’arte contemporanea. Da sempre, Nodus crea manufatti esclusivi, che arredano le case più belle del mondo.
Vuoi rendere la tua casa inimitabile come un’opera d’arte? Fai entrare negli spazi della tua vita quotidiana un tappeto annodato a mano di grandissima qualità e design! Regala alla tua famiglia e alle persone che ami la bellezza di un capolavoro da sogno!
Ogni pezzo di Nodus è progettato da famosi Designers, che lo rendono riconoscibile e prestigioso. In questo modo, ogni tappeto è unico: non ne troverai un altro uguale. Come tutte le cose belle e irripetibili, un esemplare della collezione di Nodus ti distingue e parla agli altri del tuo gusto e della tua raffinatezza.
CONTATTACI!

YOU MAY ALSO LIKE