Come pulire i tappeti di lusso in seta [Guida alla pulizia del tappeto in seta pregiata]

Dic 12.2021

Come pulire i tappeti di lusso in seta [Guida alla pulizia del tappeto in seta pregiata]

Come pulire i tappeti di lusso in seta? Cominciamo con il dire che la seta è il materiale più pregiato che viene usato nella produzione dei tappeti di grande pregio.

Nell’antichità, la produzione di tappeti di lusso in seta si è concentrata in modo particolare in Cina, dove i modelli più esclusivi erano usati per arredare le residenze dell’imperatore. Ancor oggi, la seta è un materiale che comunica ricchezza, potere, eleganza ed esclusività. Le fibre di questo materiale sono tanto belle quanto delicate ed è importante sapere come pulire i tappeti di lusso in seta, in modo da preservarne la bellezza e la durata nel tempo. 

 

Che cosa sapere per trattare al meglio i tappeti in seta di alto livello qualitativo

I tappeti in seta annodati a mano sono realizzati seguendo la tecnica tradizionale di lavorazione dei tappeti. Ciascun tappeto è formato da milioni di sottilissimi nodi, realizzati con un materiale prezioso e delicato. Il risultato sono tappeti molto eleganti, che richiedono un’attenzione e una manutenzione costanti.

Per rimuovere la polvere che si deposita tra le fibre durante l’uso quotidiano del tappeto in seta, è importante usare strumenti delicati, che non rischiano di agganciare e strappare i fili del tessuto. Anche un forte scuotimento del tappeto può creare danni ai nodi. Per questo, va evitato l’uso di battitappeti per le operazioni di pulizia.  

Vanno assolutamente banditi anche l’uso di detergenti aggressivi, della candeggina e di detergenti che contengono cloro. Queste sostanze potrebbero far scolorire il tappeto oppure creare dei danni ancora più profondi nella struttura delle fibre in seta, che alla lunga potrebbero deteriorarsi e strapparsi. Altro che pulizia!

La lucentezza e la delicatezza delle fibre in seta vanno preservate avendo cura di posizionare il tappeto in aree della casa poco trafficate e in aree asciutte. L’umidità è infatti uno dei principali nemici della seta che, a differenza della lana, è un materiale igroscopico. In ambienti umidi, la seta rischia in effetti di rovinarsi rapidamente. E c’è anche il rischio che si formi della muffa. Per questo motivo è importante non solo assicurarsi che l’ambiente sia sufficientemente asciutto, ma anche che, in caso di caduta accidentale di liquidi sul tappeto, si intervenga subito a pulire e si lasci asciugare completamente il tappeto prima di rimetterlo al proprio posto. 

È importante che il tappeto asciughi all’aria e che non venga usata dell’aria calda da un phon o da una stufa, ad esempio. L’eccessivo calore potrebbe infatti danneggiare la seta e rovinare la superficie del tappeto.

Come pulire i tappeti di lusso in seta [Guida alla pulizia del tappeto in seta pregiata]

 

Quali sistemi di pulizia adottare sui tappeti in seta?

Per la pulizia di base del tappeto, si può usare una scopa delicata oppure un aspirapolvere con una spazzola morbida. Oltre a controllare la spazzola, se si usa l’aspirapolvere è opportuno regolare anche la velocità di aspirazione, assicurandosi che non sia troppo alta. 

Data la loro delicatezza, è sconsigliato posizionare i tappeti di lusso in seta in zone molto trafficate della casa come l’ingresso, il soggiorno o i corridoi. I luoghi migliori della casa in cui poter godere dei tappeti in seta sono quindi le camere da letto e il salone, a patto che non vengano organizzate spesso cene e feste con molti ospiti. Sistemare il tappeto in stanze poco trafficate riduce il rischio di sporcare il tappeto. Con una pulizia di routine, fatta una volta a settimana, si riesce a mantenere un ottimo livello di pulizia. E pertanto si riesce a preservare la qualità del tappeto di lusso.

Se c’è invece bisogno di una pulizia molto più profonda, si può usare il metodo di pulizia a secco, che prevede l’uso del bicarbonato di sodio. Come si fa? Basta distribuire il bicarbonato sul tappeto in seta, lasciar agire la polvere per una o due ore e poi procedere con l’aspirazione del residuo. Oltre a igienizzare la superficie del tappeto, questo sistema di pulitura è ottimo anche per rimuovere gli odori. 

Chi preferisce invece il lavaggio con acqua può usare invece dell’acqua tonica, da tamponare delicatamente su tutta la superficie del tappeto. Oppure può scegliere una soluzione di acqua e aceto. Questi sistemi di pulizia sono ottimi se il tappeto di seta presenta delle piccole macchie oppure quando si vuole ravvivare la lucentezza del manufatto eliminando la polvere e la sporcizia che sono rimaste intrappolate tra le sue fibre.

Un altro consiglio. Quando si procede con il lavaggio ad acqua, oltre a fare movimenti delicati e a non strofinare il tappeto con spugne abrasive, bisogna far attenzione a far asciugare perfettamente il tappeto, per evitare che si formino muffe o funghi.

Come pulire i tappeti di lusso in seta [Guida alla pulizia del tappeto in seta pregiata]

 

Come lavare un tappeto in seta in caso di macchie

Trattare tempestivamente e in modo corretto le macchie aiuta a evitare danni permanenti al tappeto. Per la pulizia dei tappeti realizzati in seta, valgono le regole generali previste per la pulizia dei tappeti di lusso in genere. Per evitare di allargare la macchia, non bisogna strofinarla ma occorre tamponare la sostanza caduta sul tappeto con della carta assorbente o con una spugna delicata. Nel caso in cui sia necessario, si può usare un panno umido per ammorbidire la macchia e aiutare la sua eliminazione. 

In caso di macchie difficili, come quelle grasse, oppure in caso di macchie secche, la soluzione migliore è ricorrere alla pulizia professionale. Ci sono infatti casi in cui un tappeto in seta ha bisogno del lavaggio con strumenti specifici.

 

Nodus crea tappeti prestigiosi.
Porta nella tua casa il lusso!
>>> CONTATTACI! <<<

 

tappeti di lusso

Nodus ha reinventato il tappeto di lusso. È stato infatti il primo brand a proporre il concetto di tappeto come opera d’arte contemporanea. Da sempre, Nodus crea manufatti esclusivi, che arredano le case più belle del mondo.
Vuoi rendere la tua casa inimitabile come un’opera d’arte? Fai entrare negli spazi della tua vita quotidiana un tappeto annodato a mano di grandissima qualità e design! Regala alla tua famiglia e alle persone che ami la bellezza di un capolavoro da sogno!
Ogni pezzo di Nodus è progettato da famosi Designers, che lo rendono riconoscibile e prestigioso. In questo modo, ogni tappeto è unico: non ne troverai un altro uguale. Come tutte le cose belle e irripetibili, un esemplare della collezione di Nodus ti distingue e parla agli altri del tuo gusto e della tua raffinatezza.
CONTATTACI!

YOU MAY ALSO LIKE